pianificazione finanziaria

7 passi di Pianificazione Finanziaria per i Tuoi Obiettivi

La pianificazione finanziaria è un processo continuo che mira ad aiutare le persone a prendere decisioni sensate sui loro soldi e garantire che raggiungano i loro obiettivi di vita. Un piano finanziario, in generale, fornisce una tabella di marcia per raggiungere gli obiettivi di vita in modo sistematico e strategico, con o senza ostacoli lungo il percorso.

La pianificazione finanziaria non deve essere un’attività noiosa e impegnativa. Hai solo bisogno di porti degli obiettivi e trovare qualcuno che ti sappia consigliare nel prendere le decisioni corrette che te li facciano raggiungere.

Ancora prima di iniziare una pianificazione finanziaria c’è la scelta di iniziare a risparmiare. Immagina uno scenario in cui hai un disperato bisogno di soldi ma non ne hai, cosa faresti? Prenderli in prestito da un parente/amico o usare continuamente carte di credito che difficilmente riuscirai a ripagare? Qualunque opzione tu scelga, ti indebiterai, a meno che, naturalmente, non avessi anticipato la sfida e investito i tuoi soldi.

Oltre a dover far fronte alle situazioni di emergenza, la maggior parte di noi ha dei desideri che speriamo si avverino, come l’acquisto di una casa, l’acquisto di un’auto o anche assicurare un futuro migliore ai propri figli. Tutti questi obiettivi hanno bisogno di soldi per essere completati. Da dove vengono questi soldi? Dal risparmio e dall’investimento. Quindi, la pianificazione finanziaria ha lo scopo di mettere ordine nella tua vita finanziaria, in modo da assicurarti di raggiungere tutti gli obiettivi che ti sei prefissato.

La pianificazione finanziaria ha lo scopo di mettere ordine nella tua vita finanziaria, in modo da assicurarti di raggiungere tutti gli obiettivi che ti sei prefissato.

Se potessimo raggiungere i nostri obiettivi finanziari semplicemente mettendo soldi su un conto corrente, i piani finanziari non sarebbero una necessità. Tuttavia, a causa della natura intricata della vita, niente è mai così semplice. Il trucco per la pianificazione finanziaria è assicurarti di risparmiare almeno il 20% del tuo stipendio ogni mese.

Sembra semplice, vero, in  effetti è solo un quinto di quanto guadagni. Ecco la parte difficile: non devi tenere i soldi in un salvadanaio o in un conto corrente. Risparmia mensilmente e investi ciò che risparmi in modo oculato! Se ti ritrovi a lottare per i soldi prima della fine del mese, soprattutto se stai vivendo solo con il tuo stipendio senza mettere nulla da parte per il futuro, stai vivendo al di sopra delle tue possibilità.

Spesso viviamo pensando solo al bene immediato, guidati dal mondo dei consumi e siamo portati a sostenere molte spese non pianificate. Questo potrebbe essere il motivo per cui ti mancano i soldi per le necessità prima della fine del mese.

pianificazione finanziaria

Primo passo: Regola le spese

La cosa buona è che puoi tirarti fuori da questo pasticcio finanziario stabilendo un budget che ti faccia destinare parte delle entrate alle spese e parte agli investimenti. A meno che tu non abbia un budget ben preciso, difficilmente sarai in grado di bilanciare le tue entrate con le tue spese. Un budget ti aiuterà a capire quanti soldi arrivano e dove vanno a finire questi soldi. Il modo migliore per creare un budget è iniziare classificando le spese in:

  • Fisse o variabili
  • Urgenti o non urgenti
  • Necessità o lussi
  • Evitabili o inevitabili

Ciò ti consente di creare una gerarchia di bisogni e ti aiuta a risolvere prima quelli necessari. In generale, per rendere la pianificazione finanziaria un successo, è necessario rendersi conto che si dispone di risorse limitate e desideri illimitati, pertanto la creazione di priorità giocherà un ruolo significativo.

Una volta che hai stanziato i soldi per tutte le spese necessarie, puoi considerare di includere spese come il tempo libero e l’intrattenimento. Rispetta il tuo budget, consideralo come il tuo biglietto per la libertà finanziaria.

Secondo passo: Crea un bilancio personale

 La creazione di un bilancio personale ti consentirà di conoscere il denaro che viene introdotto rispetto a quello in uscita, o meglio ancora, ciò che possiedi rispetto a ciò che devi dare agli altri. Questo è un ottimo modo per determinare il tuo patrimonio poiché delinea le tue attività e passività.

Quando crei un bilancio personale, fai un elenco delle tue entrate a fine mese. Parti dal saldo del conto in banca nel quale va a finire il frutto del tuo lavoro e aggiungi le altre entrate che non derivano direttamente dal tuo lavoro ,come rendite, affitti ecc.

Fai lo stesso per le tue passività, come i prestiti che devi ripagare, i saldi di carte di credito, gli scontrini e i bonifici in uscita dal tuo conto e sommali per ottenere il valore di quanto denaro esce ogni mese. Sottraendo il valore delle tue passività dalle tue attività ottieni il tuo utile netto. A questo aggiungi i soldi che hai da parte sotto forma di denaro sul conto. Idealmente, i soldi che possiedi dovrebbero essere di più dei soldi che devi, sia nel caso della differenza tra entrate e uscite mensili che nel caso del totale del tuo patrimonio.

Terzo passo: Evita di spendere troppo

Quindi, come gestisci il denaro in eccesso? Hai un piano? In caso contrario, è probabile che sarai preso da una spesa eccessiva piuttosto che utilizzare i soldi per migliorare la tua indipendenza finanziaria. Con l’aumento del tasso di inflazione, tutto tende a costare di più. E senza un piano di investimenti, i tuoi soldi non saranno in grado di colmare il divario.

Pertanto, investire è un ottimo modo per incanalare la liquidità in eccesso e far crescere la tua ricchezza. Tuttavia, non investire alla cieca. Inizia identificando degli obiettivi come pianificare la pensione, pianificare le spese per i tuoi figli o pianificare di acquistare una casa o una macchina . Classifica questi obiettivi in obiettivi a breve o lungo termine e assicurati che siano il più possibile chiari.

Quarto passo: Crea un portafoglio di investimenti

La creazione di un portafoglio di investimenti riguarda l’allocazione degli asset. In generale, questo significa distribuire il tuo investimento tra classi di attività come azioni, obbligazioni, oro e liquidità. È saggio diversificare i fondi assegnati a ciascuna classe di attività in relazione ai tuoi obiettivi di investimento.

In questa operazione di diversificazione e individuazione dei prodotti su cui investire ti può aiutare un consulente finanziario. Una volta elaborato il tuo portafoglio di investimenti, esso inoltre valuterà la possibilità di rivederlo periodicamente per assicurarti di essere alla pari con le fluttuazioni del mercato.

Quinto passo: Pianifica la pensione

La pianificazione per la pensione è molto più importante ora che 10-20 anni fa. Con una maggiore aspettativa di vita e a causa di uno stile di vita sedentario, siamo più suscettibili a una miriade di disturbi, il che significa che il costo dell’assistenza sanitaria è in aumento. Non rimandare la pianificazione della pensione.

Considera il fatto che prima inizi a pianificare e più ricco, andrai in pensione. E magari ci andrai anche prima. Quando si tratta di andare in pensione, devi determinare l’età in cui vuoi andare in pensione insieme a un valore approssimativo di quanto ti servirà su base mensile per le tue spese. Per questi calcoli avrai bisogno di un consulente finanziario che ti possa aiutare.

Sesto passo: Gestisci i debiti

La gestione del debito è la chiave della pianificazione finanziaria. Se non stai attento, potresti finire per prendere in prestito soldi anche solo per ricompensare i prestiti precedenti, il che significa che i tuoi obiettivi finanziari dovranno essere ritardati o cancellati. Anche in questo un consulente finanziario ti può aiutare nell’escogitare una strategia efficace per pagare i debiti ed evitare di finire soffocato dai soldi che devi ripagare.

Settimo passo: Pianifica le tasse

La pianificazione fiscale ti aiuta ad analizzare le tue finanze e determinare i modi in cui puoi ottimizzarle. Ti consente di usufruire di esenzioni fiscali, detrazioni e vantaggi con l’obiettivo di ridurre la tua responsabilità fiscale alla fine di ogni anno. Sebbene la pianificazione fiscale sia legittima, assicurati di non incorrere in evasione o elusione fiscale.

Per questo affidati a dei professionisti competenti che ti possano consigliare bene. Troppo spesso con le tasse ci si affida a persone poco competenti o addirittura al fai da te con l’unico risultato di vedersi recapitata a casa una salata cartella esattoriale.

La  pianificazione finanziaria è essenziale nella nostra economia e non solo per chi è benestante ma per tutti coloro che hanno obiettivi finanziari. E la cosa migliore è il fatto che ci sono consulenti finanziari per aiutarti sia nella parte iniziale, quella di definizione del risparmio e delle spese, sia a decidere gli investimenti o i piani di risparmio più adatti alle tue esigenze.

Scopri Conoscenza Finanziaria

Conoscenza finanziaria è un percorso che ha l’obiettivo di far conoscere alle persone le cose da sapere per poter avere una maggiore consapevolezza quando investono.

Sia che tu abbia a disposizione grandi o piccoli capitali poniti l’obiettivo di preservare ed accrescere il tuo capitale.

Seguendoci capirai come è possible diventare un investitore e realizzare i tuoi progetti. 

Seguici su Facebook, Youtube e Instagram

Richiedi una Consulenza Gratuita

Vuoi saperne di più sul mondo degli investimenti? Vuoi raggiungere i tuoi obiettivi finanziari? Vuoi analizzare un investimento che stai già facendo e capirne meglio gli aspetti? Per qualsiasi domanda tu abbia relativamente agli aspetti finanziari della tua vita OTTIENI CONSULENZA GRATUITA ED UNISCITI AL GRUPPO DEGLI INVESTITORI CHE SI FANNO AIUTARE DALLA CONOSCENZA FINANZIARIA

    Condividi questo articolo per diffondere la Cultura Finanziaria!

    WRITTEN BY

    Il mio nome è Domenico Varricchio. Sono un consulente finanziario. Prima di essere un consulente sono però un risparmiatore che ha capito che oggi è diventato fondamentale investire in modo corretto. Nello svolgimento del mio lavoro ho capito che, come me, sempre più persone necessitano di essere consapevoli di come funziona il mondo della Finanza e degli Investimenti. Ho deciso di creare Conoscenza Finanziaria per aiutare le persone a prendere le decisioni corrette per il loro futuro e quello dei loro cari

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *